Assofertilizzanti: Consumo del Suolo Agricolo in Italia

A seguito del Rapporto Ufficiale del Ministero dell’Agricoltura, Assofertilizzanti ha diramato un comunicato nel quale fa il punto sulla situazione del consumo del suolo agricolo in Italia.

“L’allarme lanciato dal Ministero si fonda sulla consapevolezza che una sempre crescente cementificazione possa conseguire in perdita di fertilità, di produttività, bellezza e cultura. Dal 1971 al 2010, infatti, abbiamo perso il 28% della superficie agricola utilizzata, un’area grande come la Lombardia, la Liguria e l’Emilia Romagna: ed è proprio in queste regioni che, negli ultimi 50 anni, è stato registrato il maggior incremento di popolazione. Infine, basti pensare al fatto che, per soddisfare il fabbisogno alimentare nazionale, occorrerebbero 61 milioni di ettari disponibili: l’Italia ne dispone di poco più di 12.”

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Assofertilizzanti – Federchimica.