«

»

Mag 06

Stampa Articolo

Fusariosi del Grano: è il momento di intervenire

La difesa dalle Fusariosi del Frumento deve essere preventiva, occorre quindi individuare il momento migliore in cui effettuare il trattamento, e cioè la avvenuta spigatura, prime della completa emissione delle antere.

Ciò consentirà la miglior efficacia del risultato, preservando il potenziale produttivo e la sanità della granella in relazione alla presenza di micotossine.

Questo trattamento è efficace anche per le altre malattie del Frumento: Oidio, Ruggine bruna, Ruggine gialla.

I fungicidi consigliati sono:

Tebuconazolo (Lt.1 per ettaro)

oppure, in situazioni a rischio come varietà di Grano Duro, semine su sodo, rotazioni strette

Tebuconazolo + Protioconazolo (Lt.1 per ettaro)

in presenza di Afidi o Cimici è consigliabile aggiungere

Cipermetrina o Dimetoato (Lt.1 per ettaro)

Utilizzare almeno Lt.400 di acqua per ettaro

Buon Lavoro!

Per richiedere informazioni sui prodotti citati nell’articolo, compila il modulo sottostante:

Nome e Cognome (richiesto)

Citta'

email (richiesto)

Oggetto

Messaggio


Acconsento ad inviare i miei dati (Necessario per rispondere alla richiesta; se contrassegna questa casella, i Suoi dati verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla Sua richiesta.)

Permalink link a questo articolo: http://www.agrariagallo.com/index.php/2011/05/fusariosi-del-grano-e-il-momento-di-intervenire/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>